Votami

siti

lunedì 31 dicembre 2012

Felice anno nuovo


Il 2012 si chiude. Io festeggio un' anno di vita a Colonia.
Quest' anno il mio diario non é stato scritto con inchiostro sprecato.
Ho voluto intensamente credere che si può  scrivere a capo e lettera maiuscola.
Qui ho iniziato una nuova vita.
Non é mai facile, ma se lo si desidera intensamente, i cambiamenti avvengono.
Vi auguro un' anno nuovo, pieno di buoni propositi.
Piccoli semi da piantare, e aiutare a germogliare.

sabato 29 dicembre 2012

Il Reno é ai limiti.

Il livello del fiume Reno sta raggiungendo i limiti, a causa delle continue piogge .
Ieri il centro servizio di controllo dell´acqua alta, ha informato che si stanno già attivando nel preparare le paratie, nel caso il fiume raggiungesse gli 8,50 mt. di altezza.
Il fenomeno ha richiamato parecchi turisti.
Il fiume a livello della Promenade esercita un certo fascino.
Le navi addobbate per i festeggiamenti di San Silvestro, sono saldamente ancorate.
Tutti i partecipanti non potranno godere della prevista crociera lungo il Reno, perché le navi non possono passare sotto i ponti.
Ma tutto é giá organizzato. Cene a bordo da ristorante a 5 stelle, piste da ballo, bevande a "fiumi" e per finire fuochi d' artificio dal Duomo.
Io mi godró lo spettacolo da terra. Camminerò per le vie illuminate di una città che amo, passeggeró lungo la Promenade e saluterò il 2012, che mi ha regalato un sacco di sorprese.

Il Reno ha raggiunto quota 8 mt.

Paratie pronte lungo il Reno

Il Reno a livello




martedì 25 dicembre 2012

Buon Natale

Ritorno da una passeggiata nel bosco, qui a Francoforte, dove trascorro le festivitá.
Niente neve, 12 gradi, una pioggerellina sottile.
La mia curva glicemica ringrazia, dopo l'  eccesso di calorie della Vigilia.


In ritardo , ma sincero, un Augurio a tutti Voi di Buone Feste.

giovedì 20 dicembre 2012

Shopping a Colonia, ma che freddo


Mi prendo sempre all' ultimo.
Non che debba fare acquisti folli, giusto il minimo da spedire in Italia alla family, e qualche presente da scambiare con gli amici qui in Germania.
Lavoro in centro, perciò avrei potuto comodamente organizzarmi..macché.
Tra ieri ed oggi sono corsa da un capo all´altro della città e camminato per più di tre ore.
Camminare non mi dispiace, ma il freddo..brrrr!!
Entri nei negozi che sembra il riscaldamento non lo paghino da quanto caldo fa. Esci e il vento ti entra nelle ossa.
Comunque ho finito, chi c' é, c' é.
Adesso poi piove.
Le mani e i piedi son gelati, mi faccio un bagno caldo e mi infilo sotto le coperte.
Ho fatto un po' di foto, bisogna essere tordi con quell' aria che tirava.
Ma alle 18.00 era già tutto illuminato, e ai mercatini tutti si rifocillavano con una tazzotta di Vin Brulé ( Gluhwein).
Non ho resistito alla tentazione di qualche scatto.
Notte, notte.














mercoledì 19 dicembre 2012

TuttoQuelloCheC'è!: Captcha, ma serve davvero?

TuttoQuelloCheC'è!: Captcha, ma serve davvero?: Oggi volevo porre l'attenzione sul Captcha. Non so se molte di voi lo sanno, ma Blogger è impostato di base che nei commenti c'...

lunedì 17 dicembre 2012

Tempo per me: Idea regalo, zucchero aromatizzato

Tempo per me: Idea regalo, zucchero aromatizzato: Zucchero aromatizzato Ho preparato questo zucchero aromatizzato , e voglio proporvelo come simpatica ed utile idea regalo fai da te. Ve...

domenica 16 dicembre 2012

Estrazione vincitrici Natale give away

É avvenuta estrazione delle due vincitrici del concorso Give away Natalizio.
Ho usato il programma Random.org per l' estrazione casuale dei numeri.
Ad ognuna é stato abbinato un numero in modo crescente:
Al primo commento di Morgana DeLarge va il numero 1, e cosí via.
Questi i numeri vincenti:
al numero 16 il Primo premio, ovvero la tela con candele



Al numero 16 era abbinata Adry, complimenti.
al numero 17 il secondo premio, palette della Essence + 2 confezioni monodose di sali da bagno


al numero 17 era abbinata Gloria tea, complimenti anche a te.


Ad entrambe spediró subito una email, cosí potrete mandarmi l´indirizzo a cui spedire il regalo.
Grazie a tutti per la partecipazione, a presto.
Annamaria

mercoledì 12 dicembre 2012

Natale a Colonia


Mercatini Rudolf Platz Colonia

Sono un' occasione, i Mercatini di Natale, per ritornare bambini.
Nonni con i loro nipotini fanno la fila per un' altro giro sulla panoramica, o sulla giostra.
Volti entusiasti di turisti indecisi e golosi davanti alle bancarelle dei dolcetti : lo zucchero filato, le mele caramellate, i croccantini.
Mangiami, mangiami, dicono i biscotti di Babbo Natale, i Waffel, le Crepes.
Ogni giorno lavorativo arrivo con il tram, in Rudolf Platz.
Salgo le scale e le vedo. Le casette in legno degli Elfi sono lì, aspettano
l' orario di apertura.
Li saluto e penso-"a più tardi amici del bosco".
E puntualmente arrivo, consapevole che tutta questa atmosfera di gioia " artificiale" , é comunque un dono da cogliere.
Vivo in una città bellissima, una città che amo: Colonia.
Ancora 11 giorni, e gli addobbi spariranno, a ricordo che un altro anno é passato.
Dove sarò l' anno prossimo, chissà ????
Adesso mi assaporo questo frutto di stagione, passeggio in riva al Reno, fino al Duomo, vestito a festa.
Mercatini Natale Colonia il Duomo
Mi inchino davanti alla sua maestosità.
É li da 800 anni!!!!

Allego un po' di foto.
Non so quale scegliere.
Ne ho scattate talmente tante!!!








Mercatini Natale Colonia il Duomo

Mercatini Natale Colonia Marzapane Siciliano

Mercatini Natale Colonia

Mercatini Natale Colonia gli Elfi

Mercatini Natale Colonia i musicanti di Brema

Mercatini Natale Colonia Gli Elfi Rudolfplatz

Mercatini Natale Colonia

domenica 9 dicembre 2012

Ti saluto con una preghiera

La neve che cade. La neve che illumina, pulisce. La neve simbolo di purezza.
La guardo e ritorno bambina. Rivorrei l´innocenza di quando ero bambina.
Ci sono giorni di gioia, giorni dedicati ai ricordi. Giorni in cui sei chiamata ad essere seria, a fare i conti con la realtá.
Come ieri.
Ieri mattina mi sono alzata presto.
"Che stupida-mi son detta- é sabato, te ne puoi stare a letto a poltrire, e invece, guarda là, son le sei e mezza. Cosa ci fai su a quest´ora?"-
L' età, l' orologio biologico, o semplicemente voglia di una buona tazza di caffè.
Qualche tempo fa sarebbe stata accompagnata da una sigaretta...adesso quella smania é solo un ricordo lontano.
Spero rimanga tale.
Tazza fumante, copertina a mo' di Linus, mi son seduta sul divano, a godermi pian piano il risveglio.
Lentamente il sole si é alzato, ha cominciato a giocare di riflesso sui rami innevati, i tetti imbiancati.
" Vedi-sto proprio invecchiando, parlo sempre più da sola- aveva un senso la tua alzata, guarda che meraviglia".
Il buon umore iniziò a far capolino con i primi raggi di sole.
Così curiosando tra  le borse di regali da confezionare, mi son trovata tra le mani un CD di Celine Dion.
Era, o meglio doveva essere il regalo per Evelyn.
"Scusa, scusa, rimedierò con qualcos' altro."
" These are special Times", il titolo. Ovviamente é un album dedicato al Natale.
Così me lo sono ascoltato.
Bello, non tutte le tracce, ma bello.
Stavo letteralmente con il naso incollato alla finestra, perché il sole aveva iniziato a scaldare.
Che bella sensazione il suo calore sul viso.
In sottofondo la voce di Celine si fuse con un' altra, conosciuta.
Era Andrea Bocelli.  Duettavano nel brano " The prayer".
" When the stars go out each night,
( quando le stelle escono fuori)
remind us where you are,
( ricordaci dove sei)
When shadows fill our day,
( quando le ombre riempiono il nostro giorno),
 guide us with your grace,
( guidaci con la tua grazia)
...Sogniamo un mondo senza più violenza,
un mondo di giustizia e di speranza,.
ognuno dia una mano al suo vicino,
simbolo di pace e di fraternità.
La forza che ci dai
e desiderio che ognuno trovi amore intorno e dentro se..
Lasciami essere la tua preghiera..."
Ero lì, ancora con il naso incollato al vetro, non mi ero mossa di un millimetro.
Il sole era sempre caldo sul viso.
Ma qualcosa si muoveva, giusto all' altezza del cuore, e lungo le vene.
Consapevolezza, accettazione...??
Una settimana passata a vedere il tuo giovane viso, il tuo sorriso allegro.
All´improvviso, ovunque, inaspettato, a ricordare che avevi deciso di andartene, di lasciarci.
Senza un spiegazione, senza far rumore..Poche settimane prima del Natale.
Facendo un frastuono per il dolore provocato.
Abbandonando una madre al suo dolore più grande:
sopravvivere ad un figlio che se ne va, senza, per lei, per tutti, un perché.
Dedico a te questa preghiera.
Alla vita che continua comunque.
Alla tua mamma che vorrei tanto abbracciare.
La dedico a tutti quelli che non si accorgono della sofferenza di chi gli sta accanto.
Dedico infine una preghiera, a tutti quelli che non credono nella vita, ne alle forze invisibili che la governano.

http://www.youtube.com/watch?v=FK5VulNn3so



sabato 8 dicembre 2012

Give away Natalizio

Give away Natalizio.
Siamo vicinissimi al Natale, la neve é già arrivata, le case e le vetrine addobbate.
Tempo anche di regali.
Visto il successo ottenuto sull' altro Blog, (http://coccoliamociunpoco.blogspot.de/ ) ho pensato di indire  anche qui un Concorso Natalizio.
Intuire quale poteva essere un regalo gradito non é stato facile.
L´altro ieri, passeggiando tra le casette dei Mercatini di Natale, ho trovato lo spunto.
Mi é piaciuto molto e l'ho trovato d' effetto, adatto a creare atmosfera nelle le fredde serate invernali.
Ne ho presi due, uno per me ed uno per la fortunata/o vincitrice/vincitore.
Si tratta di una foto su tela, delle dimensioni 30 x 30.
Sono raffigurate una serie di candele bianche, come potete vedere.
La paricolaritá é data dal fatto che le candele si illuminano..davvero.!!
Nel retro una serie di lucine alimentate da due batterie stilo, creano questo particolare effetto di luce vibrante.





Che ne dite ?? Non so se la foto rendono, ma vi assicuro che é bello.
Da me ha trovato posto su un bel Comó rosso, circondato da pallline natalizie.
Questo per quanto concerne il Primo premio.
Al secondo/a estratto/a andranno due confezioni di sali da bagno monouso rilassanti ed una Palette ombretti della Essence " Quattro".


Come partecipare? Semplice. Lasciatemi un commento e qualche consiglio per migliorare il Blog.
Io da un anno abito a Colonia, una città stupenda.
Vorrei che in molti la conoscessero, perché é una favola.
Per i giovani offre molte possibilitá di svago. per gli amanti di Arte é ricca di Musei e di Storia.
Per chi ama lo Shopping, detiene il primato per due dlle piú belle vie dello Shopping in Germania.
Vi aspetto quindi.!!!
Il concorso si chiude il 16 Dicembre 2012.
Il vincitore sarà da me contattato per la spedizione.
In bocca al lupo.
Annamaria


Facemoods

I pensieri di Sally...: Caro Gesù Bambino, ti voglio avvisare...

I pensieri di Sally...: Caro Gesù Bambino, ti voglio avvisare...

mercoledì 5 dicembre 2012

Festa di Laurea


Lunedì la mia bambina, Giulia Andrea, si é laureata.
Le ho organizzato un piccolo Party virtuale, io a Colonia, lei a Padova.
Un modo per inviarle un dolce abbraccio.
Ho invitato a prendere parte all´evento:

200 gr.di Smarties ( scusa,  gli M&MS erano impegnati),
2 stelline alla cioccolata e marzapane, arrivate dalla Sicilia,
1 splendente mela caramellata di rossa vestita( la cugina di quella incontrata a Disneyland Paris ).
Madamoiselle Orsetta, col tutù rosa, direttamente dalla Scuola Bukowski , ha improvvisato alcuni passi di danza tratti dal "Lago dei Cigni. 
La serata si é svolta allegramente.
Al termine, con un calice di succo alla pera, hanno tutti brindato urlando all'unisono:
" Complimenti Principessa...siamo tutti felici per te".

Un baciotto grande amore
I partecipanti ringraziano e si uniscono al saluto.

martedì 4 dicembre 2012

Informazioni nel web: Natale da costruire: lavoretti, biglietti, calenda...

Informazioni nel web: Natale da costruire: lavoretti, biglietti, calenda...: In un precedente articolo vi ho indicato alcuni siti da cui poter scaricare, legalmente, immagini da colorare a sfondo natalizio; que...

Calendario dell´Avvento

Il mio Calendario dell' Avvento
Ho ricevuto un bellissimo pseudo calendario dell' Avvento.
Non ricordo quando é stata l'ultima volta.
La mia sorpresa é stata a dir poco...Beh! Provate ad immaginare, ricevere un calendario pieno di regali a quasi 50 anni!!
Avete visto la foto ?
Ben 24 sacchettini tutti confezionati, richiuse con mollettine in legno e stelle di latta.
Immagino l' impegno di Jetti nel prepararlo.
La mattina quando sono arrivata al lavoro era là ad aspettarmi, impaziente, in attesa della mia reazione.
Eh già, la Germania mi ha regalato un sacco di sorprese.
Dimenticavo!!
Ogni mattina apro entusiasta un nuovo sacchettino.
1 Dicembre due filtri di the alla mela e alle spezie orientali
2 Dicembre cioccolata alla mela caramellata e cannella ( meravigliosa)
3 Dicembre sali del Mar Morto speziati
4 Dicembre due stelline al cioccolato e marzapane.
5 Dicembre cioccolata bianca al latte
6 Dicembre crackers al Parmiggiano
7 Dicembre spezie alla cannella e mela per il The
8 Dicembre Cips con il sale del Mar Morto


domenica 2 dicembre 2012

La dieta piú semplice del mondo

Dieta prima delle festività Natalizie, perché no? Se poi si tratta di una dieta semplice-semplice, meglio ancora.
Da un po´rimuginavo sui miei chili in eccesso accumulati in questi ultimi tre anni.
Ok, ho smesso di fumare, la menopausa..l´ansia.
Tutto ha influito, ma ciò non toglie che chili di Leberwust, patate in tutte le salse, salse e salsette, e dolciumi vari, si sono radicalmente spalmati su miei fianchi e non solo.
Così, un pomeriggio, al mio ennesimo : " Can you believe? 20 kg. more in three years!!!", il mio interlocutore mi ha messo tra le mani un libro dicendomi : " I think this book can help you ".
Me lo sono portata a casa, ma già in Tram pensavo : " Figurati se mi metto a dieta! Proprio il tipo che misura le pietanze."
In più era scritto in Tedesco, per cui doppia fatica.
É stato più per rispetto nei confronti della persona che me lo ha donato se, quella sera , a letto, ho iniziato a leggerlo.
Aprendolo a caso, la prima frase che ho incrociato mi ha colpita:
" Il cammino per iniziare una giusta e duratura dieta, parte dalla testa e non dalla pancia."
Come discorso poteva andare, così cominciai...dalla prima pagina.
"La dieta più facile del mondo, ovvero il Principio del Più e del Meno."
 Riassumo il concetto .
-Dieta non vuol dire ridotto apporto calorico giornaliero.- questo mi piace- Quando si parla di dieta ci si riferisce ad un insieme di stile di vita ed ad una alimentazione adeguata- ok, niente di nuovo - Mangiare non vuol dire neccessariamente nutrirsi.
Io mangio un panino perché ho fame. Mi fermo al bar per un caffè veloce ed una Brioche per colazione. Ho soddisfatto un esigenza : la fame.
Nutrirsi, alimentarsi é ben altro.
Per alimentarsi correttamente il nostro corpo ha bisogno di un apporto quotidiano di elementi come. Sali minerali
Vitamine, A, B, C, E...
Proteine,
Grassi,saturi e insaturi,
Amminoacidi,
Carboidrati
La cosiddetta catena alimentare che il nostro organismo non é in grado di produrre, ma che riceve dall´assunzione di cibo, come frutta e verdura in primis, carne e pesce, cereali, latticini..
- Fin qui tutto chiaro mi dico. Ma dove é  la differenza dalle altre diete?-
Semplice davvero.
L´autore, il dr. Frädrick distingue e divide in una tabella tutti gli alimenti, in due categorie.
Gli alimenti del Più e gli alimenti del Meno.
Non bisogna pesare niente.
Insegna solo un percorso consapevole, per imparare a correggere il nostro stile di vita.
Il libro é quindi suddiviso per tappe.
Nella prima parte viene spiegato in cosa consiste il principio del Più e del Meno.
Ogni volta che mangio un alimento presente nella tabella del Meno, la mia curva calorica tende verso il basso, cioè dimagrisco.
Se mangio cibo dalla tabella del più accumulo grassi.
Ma non é finita: se io attingo da entrambe le tabelle, e bilancio gli alimenti, l´ago della bilancia resta invariato.
Un esempio.
A pranzo desidero mangiare un piatto di pasta, ho bisogno di energia.
Giustissimo, di giorno lavoro e consumo di più.
Una porzione di pasta equivale ad 1 +.
Con cosa la condisco? Ragù?? Caspita altri 2 ++. Siamo già a 3.
La bilancia tende verso l´alto. Correggo allora il tiro.
Pasta al pomodoro ed un filo d´olio d´oliva: 1+
Aggiungo una porzione di insalata mista, leggermente condita: 1-
Bevo due bicchieri d´acqua naturale: 1 -.
A questo punto tiriamo le somme : 2- ed 1 + = 1-
La mia bilancia tende verso il basso.
Semplice vero?
Ma comunque non facile. Dobbiamo ancora fare i conti con le nostre cattive abitudini, i raptus notturni e le razzie al frigo..e la voglia di cioccolata, dove la mettiamo???
E poi c´é la nostra parte pigra.
Quella che ti fa usare l´auto anche per percorrere 300 metri.
Quella che ti fa lasciare la bici in garage, fintanto che si arruginisce la catena.
E quel bellissimo telefilm del martedì, del giovedì...come faccio ad iscrivermi in palestra, non ho tempooo ??
Ecco le altre tappe del libro: una risposta ad ogni quesito, dubbio.
Senza presunzioni di sorta. Semplici consigli e trucchi per raggirare l´ostacolo, o saltarlo a piè pari.
Ma con una meta ben precisa. Vivere felicemente senza chili in eccesso.
Mi sono quindi messa in cammino.
Ho appuntato le parti più interessanti.
Fatto un Check up completo : esami del sangue, urine, controllo della funzionalitá della Tiroide, ricerca di eventuali intolleranze.
(Voi da quanto non lo fate?É meglio tenere sempre monitorati certi scompensi, come il diabete e il colesterolo. Mantenersi in forma non é solo un fatto estetico.).
C´erano alcune cattive abitudini da correggere: fare più movimento per esempio.
La prima strategia é stata scendere una fermata prima, e salire le scale invece di prendere l´ascensore.
Poi é arrivata la cyclette a casa: mezz´ora di pedalata  veloce stando davanti alla televisione
In più una bella passeggiata ogni giorno: ossigeno per i polmoni e l´umore.
Gradualmente ho sostituito alcuni alimenti,  ho dato libero sfogo a frutta e verdura.
Birra analcolica, acqua naturale, the verde, zenzero come diuretico, caffè d´orzo a volontà.
Ovviamente senza zucchero o con dolcificante.
In due settimane tre chili. Non troppi penserete, ma stabili e uniformemente.
Altri 2 chili le settimane successive.
E sinceramente senza grossi sacrifici.
Mi sono posta una tappa come consigliato nel libro: ridurre altri10 chili.
E voglio riuscirci.
Adesso, anche se qualche volta sgarro, é inevitabile, so come compensare.
Specie adesso che sono iniziati i Mercatini di Natale.

Alcuni accenni sull´autore:
Il libro " La dieta più facile del mondo-il Principiò del Più e del Meno" é stato un Bestseller qui in Germania.
L´autore, Dr. med.Stefan Frädrich, é tra l´altro esperto in Automotivazione.
Già conosciuto con la serie di libri dedicati a "Gunther-der innere Schweinehund", e per la partecipazione a serie televisive sull´alimentazione, ha vinto nel 2011 l´Oscar come migliore Relatore e Coach Trainer.
Vive a Colonia, dove ha sede anche il suo studio e la Società su " Come smettere di fumare in 5 ore " .
Come detto all´inizio, purtroppo i suoi libri non sono stati tradotti in italiano.
Per ora.
Questa la sua pagina Web:

http://www.stefan-fraedrich.de/

Per chi capisce la lingua tedesca aggiungo nel bordo pagina un video tratto da Youtube, in merito l´argomento dieta.





sabato 1 dicembre 2012

Concorso vinci Viaggio in Costa Rica, Macrolibrarsi.it

                            Macrolibrarsi.it presenta Vinci la Costa Rica con Macrolibrarsi.it-
È iniziato il concorso per tutti i clienti Macrolibrarsi.it, e si protrarrà fino al 6 Gennaio, estrazione 30 Gennaio 2013.
Per ogni acquisto effettuato in questo periodo, del valore di 10 euro, viene riconosciuto un biglietto per l´estrazione ( es. 30 euro = 3 biglietti ).
Ho scelto di pubblicizzare i prodotti del catalogo Macrolibrarsi.it, perché sono in sintonia con i miei gusti.
Prodotti alimentari biologici, per la cura personale non testati su animali, che uso personalmente e che mi sento di consigliare.
Come i prodotti a marchio Weleda, di origine Tedesca, famosi ovunque per la loro qualitá e i risultati ottenuti, in vendita in questo sito con particolari offerte molto convenienti.
La scelta poi dei libri é decisamente varia, per bambini, ragazzi, adulti: dalle semplici letture di svago, a quelle per una ricerca di un cammino interiore.
E poi ricettari, calendari, oggettistica, ed eventi, per chi come mia sorella,  Operatrice Shiatsu, desidera tenersi sempre informata o per chiunque voglia arricchire il proprio stile di vita.
C´é poi la formula " Gift card", che permette di ordinare i regali da inviare direttamente dal sito al destinatario, e per me che vivo a Colonia, Germania, é decisamente utile.
Risparmio così le spese di spedizione in Italia.
Adesso in occasione del Natale, é stato organizzato questo invitante concorso con favolosi premi in palio.

1 Viaggio in costa Rica per due persone 13 gg.
14 weekend benessere per 2 persone
85 Gift Card per scegliere il proprio premio dal catalogo Macrolibrarsi.

Per maggiori informazioni potrete entrare sul sito, senza impegni, semplicemente cliccando sulla locandina, e...in bocca al lupo!





Macrolibrarsi.it presenta Vinci la Costa Rica con Macrolibrarsi.it-