Votami

siti

domenica 28 ottobre 2012

Insalata di patate, ricetta





insalata di patate  in Germania, é un contorno molto apprezzato.
Sapevo che il tubero é di gran lunga utilizzato nella cucina tedesca, ma nella mia mente avevo sempre la visione del puré fumante, chissà perché.
In realtà qui le patate vanno mangiate in tutte le salse, con mio profondo piacere e rammarico.
La prima volta che le ho mangiate in insalata, accompagnate con un Bratwust, é stato gioia per il palato.
Ma che bomba !!! Quella salsina alla maionese, quei pezzettini di cipolla, l´erba cipollina,  i cetriolini....Ecco appunto, i cetriolini sott´aceto in agrodolce. Io li adoro, ma non per tutti e così.
É stato in occasione di una cena estiva, molto informale, che mi sono sbizzarrita ad inventare una ricetta riveduta, perché tra gli ospiti, a qualcuno non piacevano i suddetti.
Ognuno doveva preparare qualcosa ed a me oltre ad una quiche, é toccata la famigerata Insalatona di patate.
Così, pensa che ti ripensa ho avuto l´illuminazione.
Usare tutti prodotti freschi e con qualche variante che avrebbe apportato anche vitamine, quindi valida anche per i bambini che mangiano malvolentieri frutta e verdura.
Ho combinato quindi assieme alle classiche patate, cetriolo fresco, zucchine, e, sorpresa, mele verdi.
Non giudicate avventatamente, vi assicuro che é buona e molto saporita.
Si presta inoltre a varianti a piacere, come aggiungere delle rondelle di wurstel di pollo, o fettine di sedano.
Eccovi la mia ricetta base.

INGREDIENTI INSALATA PATATE PER 4 PERSONE.

1 Kg. patate, io preferisco le novelle
1 cetriolo fresco
1 zucchina
2 cipollotti ( solo la parte bianca)
1 cucchiaio di senape
1 cucchiaio di maionese light
2 cucchiai olio di oliva
1 cucchiaio di semi di cumino
2 foglie di alloro
1 bicchiere di brodo vegetale
1 cucchiaino di aceto di mele
1 mela verde
2 cucchiai di erba cipollina tritata
sale e pepe q.b.

Procedimento:

Metto a cuocere le patate precedentemente lavate, in  una pentola capiente con acqua , sale, il cumino e l´alloro.
Nel frattempo spelo il cetriolo e lo zucchino.
Privo il cetriolo dei semi e lo taglio in quattro per la lunghezza. Affetto a  semi rondelle di un centimetro.
Altrettanto con lo zucchino.
In una pentola antiaderente faccio leggermente rosolare con un cucchiaio di olio e senape gli ortaggi, salandoli leggermente.
Tengo da parte a raffreddare.
Scolo le patate e aspetto che raffreddino prima di spelarle.
In una terrina profonda sciolgo un cucchiaio di maionese light, ( o formaggio cremoso), il bicchiere di brodo vegetale, un cucchiaio di olio, un cucchiaino di aceto di mele, l´erba cipollina, una presa di sale e pepe.
Lascio riposare.
Adesso lavo bene la mela , la taglio in quattro e la privo del torsolo e delle impurità.
La affetto sottilmente e la aggiungo alla salsina precedentemente preparata.
A seguire verso nella terrina il cetriolo, la zucchina, e le patate spelate e tagliate a pezzi grossolani.
Con un cucchiaio di legno mescolo il tutto, regolo di sale, e a finire aggiungo i cipollotti a rondelle.
Di solito la lascio riposare in frigo per alcune ore, meglio se per tutta una notte.
Fatto. E i miei amici l´hanno gradita e mi hanno chiesto la ricetta.
 Adesso non vi resta che fidarvi provarla e decorarla o arricchirla a piacere.





6 commenti:

  1. Ho già fame... ahi ahi ahi... cominciamo male! Chi resiste più fino a mezzogiorno adesso? :-)))

    RispondiElimina
  2. buona... l'ho mangiata anche in america, ma non so se è proprio la stessa ricetta
    monica c.

    RispondiElimina
  3. Un piatto semplice e ben descritto!!

    RispondiElimina
  4. Questa la provo di sicuro... io adoro letteralmente le patate!

    RispondiElimina