Votami

siti

martedì 20 novembre 2012

Profumerie a Colonia, tempo di acquisti

In fatto di Profumerie qui a Colonia, non c´é che l´imbarazzo della scelta.
In genere quando sono a passeggio per il centro ne trovo una ogni 50 metri o anche meno.
Veramente le sento, ad olfatto.
Sembra che siano dotate di un condotto per espandere i loro profumi, pronti a catturarti, prendendoti per il naso, trascinandoti fin dentro al negozio.
Una volta dentro é fatta : compri anche se non vuoi.
Con l´avvicinarsi del Natale poi non c´é motivo di porre resistenza.
C´é la scusa dei regali.
Così saponette fatte a mano, sali da bagno, e creme e cremette, mi permettono di accontentare tutti.
E poi qui in Germania sono meno care.
I sali da bagno Kneipp costano giusto la metà, per non parlare dei prodotti Nivea.
Prima di partire per l´Italia di solito faccio scorta per mia sorella: olii essenziali, da massaggio, da bagno, creme per il corpo...
Mi piacciono molto i prodotti Weleda, ad esempio,  perché sono prodotti con elementi naturali e biologici e non sono testati su animali.
Infatti sabato, mentre girovagavo in cerca di spunti, ho pensato bene di regalarmi la solita maschera per il viso alla Rosa Moscheta, e la crema della stessa linea.
Non sono più una giovincella, ed anche se non sono una fanatica del Make up ( ma solo perché sono una cialtrona), ho imparato a prendermi cura della mia pelle.
Resto  un disastro comunque. Quando passo da Kiko, ad esempio, mi diverto a comprare smalti di colori diversi, che poi non uso.
Ho il delirio tremens, e stendere lo smalto sulle unghie é un´impresa ardua.
La conseguenza é che li colleziono e poi li regalo a mia figlia.
Insomma, come dice Mary, la fidanzata di mio figlio, Colonia é una tentazione unica per chi ama lo Shopping.
Lei ogni volta che viene a trovarmi passa ore dentro ai negozi, con grande gioia di mio figlio.
La sua frase tipica é . " Se dovessi mai trasferirmi qui, dovrebbero togliermi la Carta di Credito"
A proposito:  "Mary, ti sto aspettando per i mercatini di Natale"!!!










Trattamento Giorno Levigante alla Rosa Mosqueta Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere

3 commenti:

  1. Non oso pensare quanti bei regali si potrebbero acquistare per Natale... tentazione troppo pericolosa per chi non ha freni durante lo shopping. Per fortuna, io non appartengo a questa categoria ma un bel giretto per negozi lo farei molto volentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ho risposto nei commenti, ripeto il tutto.

      Io ho imparato a controllarmi. Vado via con i soldi contati, i biglietti del tram, niente carte di credito ne Bancomat. Sto scherzando!!! Mi piace guardare le vetrine, talvolta compro qualcosa di utile per i miei ragazzi o mia sorella. Altre volte, come oggi pomeriggio, preferisco camminare in riva al Reno

      Elimina
  2. Io ho imparato a controllarmi. Vado via con i soldi contati, i biglietti del tram, niente carte di credito ne Bancomat. Sto scherzando!!! Mi piace guardare le vetrine, talvolta compro qualcosa di utile per i miei ragazzi o mia sorella. Altre volte, come oggi pomeriggio, preferisco camminare in riva al Reno

    RispondiElimina